Progetti nelle scuole

L’associazione Monteverde Attiva ha tra gli obbiettivi che caratterizzano le sue attività quello di avvicinare i cittadini al territorio in cui vivono, mantenendo viva la memoria e la storia di quei luoghi. La scuola rappresenta pertanto il luogo per eccellenza da cui partire rivolgendoci soprattutto ai bambini della scuola primaria e secondaria, cui proponiamo un percorso formativo che ha come obbiettivo quello di consolidare in loro la consapevolezza del territorio in cui vivono e in cui agiscono.

Nel 2020, trovandoci  nell’impossibilità di lavorare in presenza con i bambini a causa del Covid, abbiamo sperimentato per la prima volta l’uso di letture a distanza attraverso video registrazioni con lo smartphone che costituissero uno stimolo alla lettura e all’espressione creativa dei ragazzi.  Il progetto si é realizzato in occasione del Maggio dei libri con la scuola Giorgio Franceschi e ha avuto una risposta molto significativa.

A partire da questa esperienza é stato elaborato in occasione del Centenario di Gianni Rodari  il progetto Rodari al telefo(ni)no.
  • RODARI AL TELEFON(IN)O. NUOVO PROGETTO novembre 2020-febbraio 2021

Ha preso il via un nuovo progetto di Monteverde Attiva per le scuole, che è stato simpaticamente chiamato “RODARI AL TELEFON(IN)O”. Esso è svolto a cura del Laboratorio di lettura di Monteverde Attiva ed è realizzato in collaborazione con la SCUOLA RAFFAELLO SANZIO.

Il progetto, elaborato durante il corso tenuto dall’attrice Annamaria Iacopini, prevede 30 video-letture effettuate (appunto con il telefonino) dai partecipanti del laboratorio di lettura, destinate alle classi V delle sezioni B, D, E della scuola Raffaello Sanzio di Roma. I brani sono liberamente tratti da: La torta in cielo, Le favole al telefono, Il libro degli errori, tutti di Gianni Rodari.

Le video letture vengono anche pubblicate sulla pagina Facebook e sul canale YouTube dell’associazione , pertanto i destinatari dei video non sono solo i bambini della scuola Sanzio, ma tutti i giovani lettori interessati, che li possono vedere e ascoltare tramite la piattaforma social. Il progetto è iniziato mercoledì 25 novembre 2020 e continuerà nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio (per vedere i video cliccare qui).

Il coordinamento dei progetti per le scuole è affidato a Giuliana Zagra.

Monteverde Attiva nel corso del tempo ha inoltre portato avanti i seguenti progetti :

  • TURISTI MA NON PER CASO 

Il progetto ha come elemento fondante la ri-tessitura dei rapporti tra i cittadini, la trasmissione di saperi tra piccoli e adulti (soprattutto anziani) improntata alla socializzazione, alla condivisione e alla consapevolezza dei beni comuni. Strumenti principali sono la lettura di testi che raccontano la storia del territorio, le ricognizioni esterne alla ricerca delle testimonianze del passato (passeggiate), la scrittura e il disegno collettivo come mezzi di conoscenza, condivisione delle esperienze e di socializzazione

Il lavoro svolto con i ragazzi durante l’anno, che si svolge all’interno della scuola ma anche nei quartieri della città, si basa sull’apprendimento delle tecniche pittoriche di affresco e sullo studio della storia dell’arte , per poi disegnare su muri “liberi” un tema scelto dagli alunni, coadiuvati dagli insegnanti e da gruppi di artisti presenti sul territorio. Gli obiettivi del progetto si incentrano sulla sensibilizzazione per il decoro urbano, sul rispetto degli spazi comuni che possono essere migliorati dagli abitanti con l’inventiva e la creatività e sulla promozione della conoscenza artistica e culturale.

  • LABORATORI CREATIVI DI SCRITTURA E DISEGNO

I progetti sviluppati nelle scuole Oberdan e Franceschi si sono concentrati soprattutto sui laboratori di scrittura e disegno creativo secondo un programma di riscoperta degli scrittori per bambini che hanno vissuto a Monteverde ( Morante e Rodari ) da cui trarre ispirazione e di stimoli che partono dal vissuto e dalla osservazione personale.

Proseguendo su questo percorso M.A ha realizzato con i disegni dei bambini il calendario 2019 a partire dal tema Come vedo il mio quartiere.

  • CONCORSI ARTISTICI- LETTERARI 

L’Associazione costituisce anche la Giuria per il concorso letterario che la scuola Franceschi organizza ormai da 5 anni con il quale partecipa al Maggio dei libri coinvolgendo i bambini di tutte le classi con laboratori di disegno racconto e poesia.