Roma BPA 2019

Nella mattinata di sabato 4 maggio 2019 Monteverde Attiva ha partecipato alla premiazione per le buone pratiche di ROMA E I SUOI FIGLI MIGLIORI. 

L’associazione è arrivata tra i finalisti nella categoria Roma Cresce bene al premio Mamma Roma e i suoi figli migliori 2019!
Il progetto che è stato presentato è “Il mio giardino fantastico” di Largo Oriani.
Abbiamo ricevuto un premio che consiste in un buono spesa per una casetta da sistemare nell’area giochi dedicata ai bambini.
Grazie a tutti per la partecipazione “attiva” !!!

Progetti presentati per la selezione

TURISTI, MA NON PER CASO! 2018

PROGETTO DI CITTADINANZA ATTIVA IN PARTNERSHIP TRA  L’ASSOCIAZIONE  “MONTEVERDE ATTIVA”, L’ISTITUTO COMPRENSIVO “ MARGHERITA HACK” E LA CASA EDITRICE LOZZI PUBLISHING.
Il Municipio in cui si è tenuto il progetto è il XII, all’indirizzo Via Manassei, 60, periodo aa ss 2017/18

Il progetto, rivolto ai bambini delle classi elementari, ha avuto come obbiettivo la realizzazione da parte dei ragazzi di itinerari turistico – narrativi del quartiere che prendano l’avvio dalle suggestioni sollecitate dalla lettura di testi narrativi sui luoghi di Monteverde e loro trasformazione e dalle testimonianze e racconti scritti e orali di genitori e nonni. Il risultato di tale processo di elaborazione ha prodotto nella sua fase conclusiva una narrazione elaborata dagli alunni con una mappa dei luoghi interessati dai racconti.

IL MIO FANTASTICO GIARDINO 2019: Riqualificazione Giardino di Largo Oriani

Il Municipio in cui si terrà il progetto è il XII, l’indirizzo in cui si svolgerà il progetto è Largo Oriani, periodo 2019

Con l’adozione del giardino sono previste attività di manutenzione del verde orizzontale e pulizia dell’area.

Questo spazio ogni giorno viene utilizzato all’entrata e all’uscita della scuola dagli 800 alunni dell’I.C. Largo Oriani ed attualmente è poco curato.

A seguito dell’adozione si è progettato un intervento di riqualificazione, ancora non autorizzato, che prevede la recinzione del giardino a staccionata con siepe per la sua messa in sicurezza, la sistemazione dell’impianto di innaffiamento automatico oggi in disuso, la sistemazione delle panchine esistenti, la cura del prato con sfalcio, attività di organizzazione dei turni dei 35 volontari/genitori e soci di Monteverde Attiva, incontri didattici con gli alunni sui temi dell’ambiente con semina e successiva messa a dimora delle piante nello spazio a verde loro dedicato. L’intervento consentirà di ottenere una maggiore sicurezza del giardino, delimitato da due arterie stradali trafficate, uno spazio ludico su prato con inserimento dei giochi per i più piccoli. Tale spazio, un lungo triangolo, potrebbe diventare luogo di incontro e convivialità per grandi e piccoli del quartiere che non usufruisce nelle immediate vicinanze di piazze adibite a tale scopo. Sono circa 160 i genitori degli alunni dell’Istituto che hanno sostenuto il progetto e 30 i volontari che hanno preso l’impegno per la manutenzione e pulizia.  

             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *