Assemblea plenaria del 9 marzo 2019

Stralcio del verbale di assemblea plenaria n. 5.
L’anno 2019, il giorno 9 del mese di marzo alle ore 18:00 si è riunita in 2° convocazione, a Roma, presso il teatro La fonte di Castalia, in via di Monteverde 57/A, l’assemblea generale ordinaria dei soci dell’associazione, essendo andata deserta la prima convocazione, per discutere e deliberare sull’ OdG inviato per convocazione (……………).

Il Presidente constata e fa constatare la presenza di n. 41 soci + 51 deleghe degli iscritti dell’anno 2018 e n. 4 soci e 6 deleghe anno 2019.

Dichiara quindi validamente costituita l’assemblea generale ordinaria ed atta a deliberare sui punti posti all’ordine del giorno. (ore 18,35)

Il Presidente passa alla lettura e presentazione della relazione sull’attività svolta dall’associazione nel corso del 2108 sottolineando anche la sua crescita, dai 35 iscritti del 2015 ai 296 soci attuali (erano 210 nel 2018). Viene illustrata sinteticamente la storia dell’associazione, che è cresciuta non solo in termini numerici, ma anche di riconoscimento sul territorio, di penetrazione nel quartiere, di maggiore forza nel presentare richieste alle Istituzioni. La nostra città sta vivendo un momento molto difficile, e anche l’associazione sente la fatica di affrontare questo periodo storico incerto e difficile.

Stefania Segarelli ricorda che è giunta al termine di un triennio di presidenza, e lascia quindi la carica di presidente, pur intendendo rimanere molto attiva nell’associazione, in qualità di vicepresidente. Viene chiamato a salire sul palco Giorgio Russomanno, candidato alla nuova presidenza.

La Presidente illustra quindi i principali campi di attività dell’anno passato: dalla campagna “Ripartiamo con il verde” (piantumazione nuovi alberi), ai progetti “Giornata della terra”, “Clean Up”, “Puliamo il mondo”, ai progetti di “Junior street art” e laboratori di scrittura creativa nelle scuole, alle proposte nel settore della mobilità (progetti per piazza Scotti e piazza Ottavilla, proposte per il PUMS, monitoraggio percorsi pedonali e semafori), al circolo di lettura avente riunioni con cadenza quindicinale, alla raccolta e presentazione alle Istituzioni delle richieste dei cittadini, all’adozione dell’area verde di largo Oriani, al lavoro nel Coordinamento per i beni comuni, alle feste per il quartiere e per la solidarietà (Natale, Estate, Carnevale), alle passeggiate culturali. Vengono fatte scorrere le slide di presentazione dei progetti seguiti nell’anno.

Interviene il socio Fabio Tana, che nella sua veste di commercialista, ha fornito consulenza al Consiglio Direttivo per l’invio della documentazione necessaria all’iscrizione della Associazione nelle liste nazionali delle Associazioni ( ………..)

Prende poi la parola Giorgio Russomanno, candidato alla presidenza, che per prima cosa ringrazia calorosamente Stefania Segarelli, ricordando che comunque ci sarà un avvicendamento formale alla direzione dell’associazione, ma il team costituito da Presidente, Vicepresidente e Consiglieri continuerà a lavorare in totale sinergia. Presenta quindi le proposte per la prosecuzione delle attività durante il suo mandato, raggruppandole in queste categorie, scelte già nel 2015 e riaffermate oggi:

  • Cura del verde contro degrado e abbandono;
  • Sostenibilità contro il caos;
  • Solidarietà contro solitudine ed emarginazione;
  • Cultura e consapevolezza contro ignoranza e prevaricazione.

Concluso questo intervento, si passa quindi alla presentazione del bilancio del 2018, consultabile dai soci e dettagliato in ogni sua voce (…………….).

Si passa poi alla votazione delle cariche sociali: l’assemblea approva all’unanimità la nomina del presidente Giorgio Russomanno, del vicepresidente Stefania Segarelli, del segretario Chiara Montaldo, del tesoriere Cecilia Giorgi, del Consiglio direttivo composto da Anna Maria Galizia, Adriana Labella, Alessandra Scarabino, Giuliana Zagra.(……)

Il Presidente alle ore 19,45 dichiara chiusa l’assemblea. (……..)

assemblea ordinaria n 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *