Roma BPA 2018

Il Roma Best Practices Award è il primo concorso che premia le migliori idee, i migliori progetti e le migliori soluzioni per il recupero dei beni comuni della città, l’integrazione, la solidarietà, la formazione, l’innovazione, la comunicazione.

A Roma, ogni giorno, migliaia di persone si incontrano per realizzare qualcosa per gli altri. Le associazioni, le scuole, le aziende, le comunità, le istituzioni, i singoli cittadini sviluppano idee, si organizzano, si confrontano per trovare soluzioni nuove per la città.

Anche quest’ anno Monteverde Attiva ha partecipato all’edizione 2018 del Roma Best Practices Award “Mamma Roma e i suoi figli migliori” con:

 “E’ NATALE PER TUTTI! Bisogno di solidarietà– 16-17 dicembre 2017

l’Associazione culturale Monteverde Attiva organizza già da tre anni in Largo Ravizza una manifestazione aperta a tutti i cittadini del quartiere in occasione del Natale.
La manifestazione non ha scopo di lucro e intende esprimere la solidarietà e la vicinanza soprattutto nei confronti delle persone sole e più fragili della nostra società nel periodo delle festività natalizie. Anche in questo ultimo Natale è proseguita una raccolta fondi a sostegno dei cittadini dei comuni colpiti dai vari eventi sismici succedutisi nel 2016. Il programma ha previsto spettacoli e attività ricreative, coinvolgendo associazioni, artigiani e professionisti del nostro quartiere. Sono state invitate inoltre le proloco dei comuni colpiti dal terremoto.
Uno spazio è stato dedicato ai bambini con laboratori di ceramica, disegno, lettura.
Si sono alternati spettacoli dedicati ai più piccoli con Piero e il Brucofarfalla  momenti musicali con i Canti di Natale del Coro Cantate Domino di Monteverde, la musica trascinante della Testaccio Klezmer Orchestra diretta dal maestro Gabriele Coen, un reading rivolto a tutte le età con Racconto#Natale e la performance sugli incipit di famosi romanzi di Come inizia una storia.

Nel corso delle due giornate si è svolta anche una campagna di sensibilizzazione sulle buone pratiche per contrastare le cattive abitudini con Parliamo di Littering.

Due giorni di festa arricchiti da prodotti alimentari e tradizionali di piccoli produttori agricoli che operano nelle zone colpite dai sismi avvenuti nel 2016.”

E con:

TURISTI, MA NON PER CASO! 2017/2018
Finalità del progetto
L’Associazione Monteverde Attiva propone ai bambini delle elementari dell’’Istituto Comprensivo “Margherita Hack” di Roma, nel quartiere di Monteverde, il progetto denominato Turisti ma non per caso. Con tale progetto si intende introdurre una pratica di Cittadinanza attiva che renda gli studenti attori protagonisti di un processo rivolto alla conoscenza del quartiere, finalizzato alla maturazione verso di esso di un rapporto di custodia e di cura e di interiorizzazione della idea di città come un unico bene comune da condividere. Il progetto ha come elemento la comunicazione e la trasmissione di saperi tra le diverse generazioni, bambini, giovani e adulti e sopratutto anziani, al fine di creare occasioni di socializzazione, condivisione e di presa di coscienza dei beni comuni.
Il progetto è in corso realizzazione ed è rivolto ai bambini delle classi elementari, si articola in fasi e avrà corso nell’arco del 2018
Fasi e strumenti del progetto :
Laboratorio di scrittura creativa che attraverso stimoli letterari metta il bambino al centro del territorio in cui è calato e lo renda protagonista. Strumenti: Lettura collettiva e drammatizzata de  La torta in cielo (Rodari,1966), modello di un percorso creativo sviluppato dai bambini che prenda a riferimento i principali luoghi del loro quartiere. Azioni: evento pubblico aperto a tutti il 23 aprile, Giornata mondiale del Libro e della lettura, in cui verranno presentati gli elaborati con letture e drammatizzazioni.
Laboratorio di documentazione. Raccolta di fotografie e di testimonianze vive sul quartiere, sulla sua storia e sulla sua evoluzione. Strumenti: Archivio fotografico Municipio XII e raccolta fotografica Franco Lozzi. Azioni: Interviste agli anziani del quartiere, che avranno così l’opportunità di raccontare il vissuto dell’epoca e le loro storie;
Laboratorio di editoria Produzione di materiali, mappe, itinerari, disegni, racconti Strumenti: collaborazione con l’editore Lozzi Publishing per la realizzazione di una guida del quartiere con fotografie disegni e storie scritte dai bambini. Azioni:  Organizzazione di passeggiate turistico-letterarie in cui gli studenti siano guide per altri studenti e per i genitori  e per divulgare l’esperienza fatta al resto della comunità scolastica e al territorio.
Il progetto è pensato come un format replicabile e utilizzabile in altri quartieri da cui potrà scaturire un’unica Guida di Roma scritta dai ragazzi delle scuole di tutta la città.
ASS. CULT.  MONTEVERDE ATTIVA, I .C.  MARGHERITA HACK, LOZZI PUBLISHING.

 

 

 

 

One thought on “Roma BPA 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *